RSS

Raccontami

18 Nov

La giornata di oggi è cominciata decisamente non bene: verosimilmente per una interazione tra sbalzi glicemici e  pressori sono svenuta e poi.. la stessa situazione, durante la mattinata, si è riproposta altre due volte.
Paura.
Paura perchè glicemia e pressione, prese singolarmente andavano bene.
Poi, pian piano la situazione si è normalizzata anche se sono rimasta "strana"…
Più strana del solito, intendo.
Sono quindi rimasta  in casa e nel pomeriggio ho guardato alla televisione "Raccontami", uno sceneggiato ambientato negli anni 60.
Che tenerezza, che emozione ricordare certe situazioni e certi sentimenti che pensavi persi.
Lo so che le mie parole possono sembrare retoriche ma davvero ritengo  che si sia perso, nelle maglie dell'oggi, quella dimensione "umana" che in quegli anni respiravi.
Che dire, mi sono un pò riappacificata con me stessa rivedendo, negli occhi del bambino co-protagonista, un pò di quella ingenuità con cui si guardava il mondo in quell'epoca.

Annunci
 
3 commenti

Pubblicato da su 18 novembre 2011 in Senza categoria

 

Tag: ,

3 risposte a “Raccontami

  1. anonimo

    19 novembre 2011 at 10:45

    Cara Claudia,
    capisco perfettamente  quella sensazione di stranezza  che si prova quando la pressione fa le bizze…..la mia di solito  scende, e  anche io ho avuto, poche volte per fortuna, svenimenti…..già, si sta maluccio  davvero. Ora Ti auguro  vada  meglio.
    Io sono nata negli anni 60 (66, quindi più verso i 70) ma condivido pienamente il Tuo pensiero….e il paragone mi è immediato quando vedo le generazioni di mio figlio, ventenne…..ma non solo…ho proprio constatato che anche i "meno" giovani si sono adeguati  e conformati….che dire…cerchiamo almeno  di salvaguardare  quell'umanità,quella sensibilità, quell'ingenuità….che è ancora in noi, che io personalmente mi sento ancora di avere (con un po di presunzione??…..)…e tanta, tanta ne ho trovata nei Vostri blog….
    Ti abbraccio con affetto. Rita

    PS: Ti stai attrezzando anche Tu per traslocare  se il blog chiude? Vorrei davvero  continuare a leggerTi

    Mi piace

     
  2. wolkerina

    19 novembre 2011 at 21:34

    ciao claudia, spero che adesso tu stia meglio!
    un abbraccio

    Mi piace

     
  3. camden

    20 novembre 2011 at 13:35

    Ciao Claudia, 
    spero che tu oggi stia meglio…accidenti, svenire fa sempre prendere un bello spavento!! Devo dire che pure io questo weekend non mi sono sentita benissimo, meno male che avevamo rimandato l'incontro!!! 

    Hai fatto bene a rilassarti con la tv, ogni tanto ci vuole un po' di spensieratezza…
    Un abbraccio!

    Mi piace

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: