RSS

Fuori c’e’ il sole

01 Dic

Dicembre… il mese magico.
Da tre anni, ogni anno,  per scaramanzia mi dico: Claudia, intanto goditi questo.
Si, perché tra un Natale e l’altro ci sono 4, dico 4 esami di marcatori…
Già.
La settimana prossima farò gli ultimi di quest’anno e sono già in tensione… anzi, in apnea.
Sarà per questo che ieri sera sono uscita con le mie amiche e .. sono tornata piangendo.
Con tutte le conseguenze legate al mio amor proprio, al mio orgoglio.

Sarà anche perché in mattinata ho avuto una riunione di lavoro pessima, in cui la mia più grande preoccupazione non era quella di relazionare sull’avanzamento del progetto che seguo, quanto sul dovere dimostrare di avere “diritto” a lavorare.
La solita lotta  di essere costretta a chiedere dignità lavorativa.
Perché sono un lavoratore, magari un po’ anomalo ma un lavoratore.
Sarà perché continuo ad avere “mancamenti” e , sempre ieri, la dottoressa che mi segue ha detto che la situazione non è di facile risoluzione.
Sarà perché prima di poter uscire, sempre ieri mattina, con la riunione che mi aspettava.. ho avuto i soliti “disturbi” legati alla dumping.
Uffa
Difficile che pianga,  quindi il segnale è forte!
In casa mi hanno sempre detto che sono un carro armato… Beh, ora  mi sento un filino d’erba.
Vabbè…
.. oggi è una nuova giornata.. fuori c’e’ il sole.
Un sole che cercherò di fare entrare dentro di me.

Annunci
 
7 commenti

Pubblicato da su 1 dicembre 2011 in Lavoro, Salute

 

Tag: ,

7 risposte a “Fuori c’e’ il sole

  1. anonimo

    1 dicembre 2011 at 11:52

    4,5,7,30….li conteremo insieme, stanne certa….come già ho avuto modo di dire ad altre ragazze che come Te hanno appena fatto o stanno finendo di fare i fatidici controlli: vedrai che avremo un bel regalo di Natale, sotto l’albero, il più bello e il più importante: i Tuoi esiti. Crediamoci e incrociamo le dita…..ma Tu, ogni tanto, prendi fiato però.
    Purtroppo, anche se non ne conosco il merito, Ti auguro davvero di risolvere al più presto anche i problemi di lavoro….Dio mio, ma che fatica, su tutti i fronti!
    Sai, Claudia, siamo tanti piccoli fili d’erba…ma pensa che bel prato verde, che ne esce…..forse la pioggia ci ammoscia, forse il vento ci piega….ma un caldo sole, anche se invernale, ci risolleva, almeno un po'.
    Ti stringo forte e spero di tasmetterTi anche io un po' di calore, ancorchè “virtuale”. rita
     
    P.S.: ricordi il post sulla nutella? Guarda che io non l’ho davvero più sfiorata. Non dimenticarTi che abbiamo questo desiderio da realizzare, insieme.

    Mi piace

     
  2. ziacris

    1 dicembre 2011 at 15:50

    è sempre un po' difficile tornare a sorridere dopo momenti del gneere, però ci riusciamo sempre, e questo vorrà dire qualcosa.
    Intanto prendiamo il sole di oggi e lasciamo le lacrime al ieri, domani si vedrà

    Mi piace

     
  3. camden

    2 dicembre 2011 at 18:45

    Anche io ho dei momenti in cui mi abbatto perché non si può dire che la nostra non sia una vita difficile… Ma non dobbiamo mollare, ecco il sole è una delle ragioni per cui non farlo…
    Un abbraccio

    Ps. sei riuscita a trasferire il blog?

    Mi piace

     
  4. timenn

    6 dicembre 2011 at 8:53

    @ Rita le tue parole, e non è la prima volta, arrivano dritte dritte al cuore.Grazie.
    Questa volta però sei riuscita a commuovermi… Sei davvero speciale. Un bacio
    @ZiaCris anche a te grazie … apsetto davvero che qualcosa cambi… in meglio. Un abbraccio e un sorriso.
    @Rosie, la mia cara Rosie.. no, non mollo… ci mancherebbe. Però davvero le congiunture non mi sono amiche (in questo momento).
    Con il cambio di piattaforma…meglio tacere. Il "tipo che ne sa" è riuscito a spostare tutto su iobloggo… e lì è rimasto…
    Non riesco a tradurre worpress.
    Ti telefonerò…
    Baci baci

    Mi piace

     
  5. anonimo

    9 dicembre 2011 at 16:45

    Ciao carissima Claudia,
    non ti chiedo nulla dei Tuoi esami perchè se e quando potrai e ne avrai voglia ci farai sapere…..spero almeno siano finiti cos' puoi riprendere a respirare dopo lunga apnea….
    Volevo dunque solo mandarTi un grosso in bocca la lupo (crepi!) per gli esiti, farTi un caro saluto e un affettuoso abbraccio. rita

    Mi piace

     
  6. Rita

    22 dicembre 2011 at 22:46

    Bello, bello, bello questo nuovo blog…..non pensarlo nemmeno, che non vuoi rattristarci…se non Te la senti di scrivere perchè sei presa male ci sta….ma se hai bisogno di sfogarTi , ci siamo…e nessuno ci obbliga. Chi non se la sente “tira dritto” senza leggere nè commentare. L’unica cosa è che non trovare post per alcuni giorni, almeno per quanto mi riguarda, fa crescere un po il timore che Tu non stia bene, ma questo non Ti deve creare ulteriore ansia o apprensione. Ci riscriviamo per gli auguri? Un bacione grande grande. rita

    Mi piace

     
    • timenn

      23 dicembre 2011 at 6:49

      Rita sei davvero speciale..
      Mi fai sentire meno sola.. In effetti ho qualche pensiero che offusca l’orizzonte.. Speriamo bene.
      Un abbraccio forte forte

      Mi piace

       

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: