RSS

20 maggio 2012

22 Mag

Dalle quattro sono sveglia. Forzatamente sveglia. Dolorosamente sveglia. Paurosamente sveglia.

Trascorsa una serata tranquilla in compagnia di cari amici: quattro chiacchiere, due risate, un programma appena abbozzato di vacanze estive. E poi tutti a letto, serenamente. Dopo aver visto rientrare Maria, felice,  dalla sfilata del Palio…

Alle 4 mi sveglio nel panico: tutto “vortica”… la casa trema….. Comincio a gridare il nome di mia figlia e di mio marito per svegliarli e farli USCIRE… Mia figlia ci mette un secondo di troppo e nel sussultare del terremoto salgo i gradini per andare da lei. (E’ proprio vero che per noi genitori i figli “vengono prima”) ma della direzione dei miei piedi mi rendo conto solo quando siamo fuori, in auto tutti e tre, anzi quattro, c’era anche Max.

Raccontarsi la paura nelle ore trascorse al chiuso dell’ auto nel  raccontarsi il senso di impotenza e di fragilità per crescere insieme…

Stare collegati su FB per gli aggiornamenti che il segretario di un partito ha dato (si, non le istituzioni, il segretario di un partito).

E ringraziare  che esista la rete, che esistano i social network.

E lentamente, tra una scossa e l’altra arriva la luce, e con la luce una lente diversa con cui guardare in faccia l’orrore di non sentirsi al sicuro tra le mura di casa. La casa, il simbolo dell’accoglimento e della sicurezza.

Poi guardo Maria, Giorgio e Max… e ringrazio

Annunci
 
2 commenti

Pubblicato da su 22 maggio 2012 in famiglia, Terremoto

 

2 risposte a “20 maggio 2012

  1. ziacris1

    23 maggio 2012 at 9:09

    Sono state ore lunghe eterne, dure, al freddo, al freddo dentro e fuori

    Mi piace

     
  2. timenn

    23 maggio 2012 at 12:08

    ZiaCris… proprio così… freddo dentro e fuori. E paura

    Mi piace

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: