RSS

Le incontro tutte io?

24 Mag

La terra continua a tremare.. anche stanotte, epicentro a Finale, intensità   4.1… E ti riavvolge la paura che prende il posto al senso di inquietudine di cui è impregnata la tua vita da domenica…

Poi viene mattina e con la luce i pensieri si addolciscono… e la memoria va a quanto accaduto ieri pomeriggio.

Si sa che il mio adorato Max è uno “scappadizzo” e quindi per la seconda volta ho chiesto ad amici il nome di qualche bravo addestratore. Annik me ne ha fatto uno.

Una decina di giorni fa finalmente riusciamo a vederci, io e l’addestratrice (due volte ho rimandato io, una volta lei… ma finalmente ci vediamo).

L’incontro era per verificare se il mio cane poteva esser addomesticabile e in che modo. Non una lezione.

Arrivo nella struttura  vicino a Cona e mia accoglie la proprietaria. La scuola consiste in un prato recintato. Null’altro, neppure una fontanella con l’acqua… ma vabbè, l’importante è che l’addestratrice sia brava…

Subito mi dice di liberare il cane e alle mie perplessità (perchè so che se lo libero… non lo riprendo fino a quando non vuole “lui”), la signora mi fa notare  che il campo è recintato. Eggià, lo vedo pure io … ma è anche grande…. e infatti… che succede? Dopo il quarto d’ora in cui Max è stato osservato, l’addestratrice cerca di riprenderlo. Nulla da fare, Max da  il meglio di sè e solo dopo un’ora e mezzo RIESCO a riprenderlo. Devo dire che non sono rimasta positivamente colpita dalla signora anche perchè la sua proposta operativa consisteva (e qui a ragione) nel cercare di ottenere fiducia nel cane… ma… in che modo? Con massaggi…

La saluto e prendiamo appuntamento per il 23 a casa mia per iniziare le lezioni.

Prima di andare via, per educazione, solo per educazione,  le chiedo se le devo corrispondere qualcosa… e la signora mi dice: 30 euro. Devo dire che ci rimango male! Non era un incontro interlocutorio? Vabbè, cerco i soldi e come mi succede spesso sono senza. Le chiedo se può seguirmi al bancomat e lei mi dice che avrei potuto provvedere la volta successiva.

Non pensavo di servirmi più della sua “competenza”, pensavo di portale 30 euro e salutarla…

Poi il terremoto, la paura,  le scuole, gli uffici chiusi…  ovviamente mi fanno dimenticare che mercoledì ci sarebbe iniziata la lezione…

E ieri mi telefona perchè non trova la mia casa e io scusandomi, le dico che con il terromoto onestamente non pensavo più alla lezione concordata 10 gg prima. Le dico che la raggiungo per pagarla…

La raggiungo e  le chiedo quanto le devo…  mi risponde…. 60  euro.

Forse sono troppo nervosa, non so, però le dico  che mi sembra eccessivo e le  manifesto le perplessità legate al nostro primo incontro. E la signora dolcemente mi risponde che lei aveva “perso un’ora e mezzo del suo tempo”. Sì, vero, ma non per fare lezione, bensì per rincorrere un cane che ha voluto liberare e che sapeva essere “scappadizzo”. Ma tantè!

E le ho dato i soldi.

Poi, forse la sensazione di sentirmi derubata, non so, forse un forte  senso di sopraffazione legata al tono durissimo con cui mi ha parlato…fa sì che  un secondo prima che partisse con la sua automobile, le ho chiesto la ricevuta fiscale di cui mi ero dimenticata.

Apriti cielo.

Non contenta le ho dico: visto che le sto pagando l’ora (e questo è giusto, visto che non ho disdetto), ora sta qui -con me- un’ora.

A quel punto URLANDO ha buttato i soldi fuori dall’automobile e mi ha detto che sono da TSO.

Ma le incontro tutte io?

Lo so, potevo essere “una signora” ma ieri non ne avevo voglia e poi… perchè farsi prendere per il naso da una personcina così professionale?

Rientrando a casa… dal sedile posteriore, mi è sembrato sentire Max ridere… ha capito che anche stavolta gli è andata bene… maledettissimo!!! 🙂

 

Annunci
 
14 commenti

Pubblicato da su 24 maggio 2012 in Max, Terremoto

 

14 risposte a “Le incontro tutte io?

  1. ladysmith81

    24 maggio 2012 at 10:12

    Non ho parole!!! Mi sa che è lei che ha bisogno di essere addomesticata (e soprattutto EDUCATA) mica il tuo cane! Ha visto lungo lui a scappare quando voleva prenderlo!
    Anche noi diciamo sempre a mia sorella che dovrebbe portare il cucciolone a scuola ma niente da fare.. 30 e passa kg di cane irrequieto nonostante la castrazione ma per ora niente addestramento!

    Mi piace

     
    • timenn

      24 maggio 2012 at 14:06

      LadySmith, la signora addomesticatrice in effetti ha bisogno LEI di un corso di … buona educazione.. Non so dove abiti tua sorella ma si potrebbe fare conoscere i nostri amici pelosoni. Ciao ciao

      Mi piace

       
  2. ziacris1

    24 maggio 2012 at 13:48

    un cugino di mio, psichiatra e direttore dell’ospedale di Pergine, ha sempre detto che “manicomio” è scritto fuori

    Mi piace

     
    • timenn

      24 maggio 2012 at 14:09

      Zia Cris, un dato positivo da questa incresciosa situazione: girerò alla larga da questa addomesticatrice massaggiatrice… BUM…
      Il meglio lo ha dato quando mi ha buttato fuori i soldi dall’auto dicendomi: signora, lei è da TSO.
      Ri BUM.

      Mi piace

       
  3. piccolavale

    24 maggio 2012 at 14:53

    FANTASTICA!!!! Tu eh, non l’addestratrice furba…si perchè non la definirei proprio matta ma str..a più che altro. Quando ho letto che le hai chiesto la ricevuta e poi di rimanere con te mi sono alzata e ti ho fatto una standing ovation, veramente. Sei stata MITICA!

    Mi piace

     
    • timenn

      24 maggio 2012 at 17:47

      Mo grasssssie, mi era montata una rabbia … (dei buoni, credo)… e, come ho scritto, l’unico che ci ha guadagnato – probabilmente- è stato quel bulletto di Max. Un abbraccio 🙂

      Mi piace

       
  4. flyleaf

    25 maggio 2012 at 8:54

    ciao Timmen , ma possibile che pur di non far lezione tu e Max troviate anche le sclerate ? ( certo che oggi non è poi tanto difficile … ce le tirano dietro ! ). Complimenti per la tua reazione davvero all’altezza di un mastino !! Comunque a noblesse oblige non avrei certo affidato il mio cane !! ma in compenso possiamo pensare di affidarla ad SERPICO della finanza .. che facesse poi di lei ciò che riterrà più opportuno …io potrei suggerire passeggiate al guinzaglio nel recinto… o perchè no qualche bel massaggio…. tranquillizzante. Un abbraccio Fly

    Mi piace

     
  5. timenn

    25 maggio 2012 at 11:47

    Mah, non so se Max sta facendo la danza del ventre per non “cedere” al richiamo dell’educazione…. non so. Certo che a me, situazione come quelle vissute, procurano nervosismo e davvero non ne ho bisogno. Ho deciso che la prossima volta che mi recherò ad un incontro del genere, ci vado… accompagnata 🙂 Quattro orecchie sono meglio di due!
    Però sono contenta dell’imprevisto, degli imprevisti: se Max non fosse scappato ecc ecc ecc forse glielo avrei lasciato e … decisamente., la signora addestratrice non è sufficientemente professionale ( e serena).
    Amica carissima, e lo dico pubblicamente, grazie di esserci. Un baciotto

    Mi piace

     
  6. tigli&gelsominO

    29 maggio 2012 at 19:38

    rispondo alla tua domanda iniziale: FORSE SI’, MA PUOI SEMPRE MANDARLE A ….LTROVE!
    (so bene che tu sei una signora dentro e fuori, mai mi permetterei il turpiloquio in casa tua)
    un abbraccione, tigli

    Mi piace

     
    • timenn

      31 maggio 2012 at 9:23

      Pensa che sta dicendo in giro che la cafona sono io. E sta raccontando un sacco di balle… Mamma mia…. Per fortuna è successo tutto ciò. Pensa se le avessi lasciato il mio cane…

      Mi piace

       
  7. cautelosa

    31 maggio 2012 at 19:53

    Un’addestratrice… da cani (chiedendo scusa agli amici a quattro zampe, ovviamente).
    E tu sei stata bravissima: ribadire i propri ‘diritti’, di fronte ya tanta facciatosta è sacrosanto.

    Un saluto affettuoso e un abbraccio solidale per i batticuori… da scosse.
    Ciao!

    Mi piace

     
  8. timenn

    31 maggio 2012 at 20:54

    Cara Cautelosa, che esperienza.. con la signora “addomesticatrice”…. Max è felice di averla scampata…
    Ora in effetti siamo preoccupati per le scosse. Quelle si che ci fanno tremare…
    Un abbraccio

    Mi piace

     
  9. Rosie

    12 giugno 2012 at 17:09

    Davanti ad un certo tipo di umanità rabbrividisco veramente…ma tu sei stata mitica, altro che TSO!!!!!

    Mi piace

     
    • timenn

      13 giugno 2012 at 18:39

      Rosie, forse il TSO Max ritiene mi spetti di diritto. Forse si è stufato di sentirsi dire che deve essere educato… Cosa c’e’ di più bello del fare ciò che si desidera? Ehhhh, il broccoletto invece prima o poi troverà chi riuscirà a comprendere il “suo” filo logico e da lì comincerà a comprendere che esistono regole. Di sicuro non sarà la signora addestratrice di cui ho parlato. Un bacione cara Rosie

      Mi piace

       

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: