RSS

E l’estate iniziò

12 Ott
E l’estate iniziò

mare     Lo scorso anno l’oncologo mi “promosse” di un anno per cui, da allora (settembre 2013) sapevo che per agosto 2014 avrei dovuto fare gli accertamenti prescritti. Uscita dalla visita ero, da un lato euforica, dall’altro impaurita. Impaurita all’idea, per la prima volta da cinque  anni a NON fare esami praticamente ogni tre mesi. Poi evidentemente la razionalità ha fatto capolino e la gioia è prevalsa.

Non ci ho praticamente più pensato fino ad aprile 2014, al compimento dei miei 6 anni… Da quel momento ho cominciato a pensare che avei dovuto rifare gli esami….

A giugno ero, un giorno si e uno no, decisa a farli anticipatamente, PRIMA dell’estate, in modo da potermi godere fino in  fondo, senza paure la mia stagione preferita.

Poi mi dicevo: e se invece ci fossero “sorprese”? ed ecco che mi rispondevo “Cara Claudia, goditi ALMENO questa estate. E così fino alla prima settimana di agosto.. quando non ce l’ho più fatta e sono andata in ospedale a .. fare tutto: gastro eco, sangue… tutto. E tutto meravigliosamente a posto. La leggerezza è finalmente entrata in me. L'”estate” è finalmente iniziata. In quei giorni il mio blog funzionava (non come nell’ultimo mese e mezzo in cui era impossibile entrare) ma non riuscivo a scrivere. Avrei scritto cose che forse non pensavo neppure, dettate dal terrore. Perchè per me, ma penso per molti nella mia situazione, ogni volta che ci si sottopone a controllo oncologico, rispunta il terrore di una recidiva. Del vedersi scippata la vita. Si rientra nel girone infernale della Vita e della Morte. E si sprofonda. Spesso mi dico che se hai fortuna fisicamente dal cancro guarisci. Fisicamente. Quest’altr’anno, farò gli esami a GIUGNO punto. Al prossimo post gli avvenimenti successivi ce non ho potuto scrivere … per virus

Annunci
 
2 commenti

Pubblicato da su 12 ottobre 2014 in Senza categoria

 

Tag: , ,

2 risposte a “E l’estate iniziò

  1. ziacris1

    15 ottobre 2014 at 16:36

    io li comincio la prossima settimana…meglio non pensarci

    Mi piace

     
    • timenn

      16 ottobre 2014 at 20:01

      Cris, possono sembrare parole vuote… ma non possono che andare bene. Ti abbraccio

      Mi piace

       

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: